mercoledì 17 luglio 2013

Homemade TOYS: ANIMALI 3D - seconda versione

E' un po' di tempo che non scrivo, un po' di tempo in cui ho lavorato, mi sono riposata, ho mangiato piatti di verdure scondite e dimenticato il sapore di uova e latticini. E il gelato... ahh... non fatemi pensare al gelato...
Un po' di tempo in cui Tommaso si è divertito al mare insieme ai nonni e noi abbiamo finalmente scoperto che non è lui la causa del disordine che regna sovrano in salotto. 
Un po' di tempo in cui ho ricaricato le pile e ritrovato l'ottimismo che era andato a prendere polvere sotto l'ennesimo lettino di pronto soccorso. O quantomeno la serenità necessaria per scrivere senza deprimervi, che è sempre stato il dichiarato scopo di questo blog.

Così, tanto per tornare sui vostri schermi e tornare in grande stile, pubblico finalmente la seconda versione dei nostri animali di cartone. Sono più piccoli e "portatili" di quelli che avevamo fatto l'anno scorso (e ormai dovreste aver capito che lo spazio - o meglio la sua assenza - qui da noi è un problema fondamentale), sono ecologici - nascono tutti dai rotoli della carta igienica, mangiano poco e cacano ancora meno - e sono facili facili da fare, con solo forbici, colla vinilica e tempere.

Questo è l'elefante, forse il mio preferito... sarà per la proboscide ricurva o la coda a spazzolino o forse per il celeste spudorato con cui Tommi lo ha dipinto, comunque è quello che mi mette più allegria...


A seguire i suoi degni compari, fuoriusciti dalla savana per una vacanza tutta made in Italy...



...e un infiltrato venuto dal nord, 'che quest'estate così strana e altalenante va bene anche a lui (o forse solo a lui!)


Sono tutti qui, ad aspettare trepidanti il ritorno del domatore, un tipo bassino di poca esperienza ma belle speranze... :-P

E voi? Come stanno andando le vostre vacanze? Chi si concede un po' di tempo nano-free?

14 commenti:

  1. Missed you so much! Felice di risentirti, serena e super creativa! Animaletti troppo belli, ora che Polpetta è in fase "versi di animali" le produrrò tutta la collezione! Baciii!

    RispondiElimina
  2. ma sono bellissimissimissimi...si capisce che mi son piaciuti!!!! Io voglio del tempo nano-free e invece non ho nemmeno un secondo, non solo senza nani, ma almeno in compagnia di qualcun altro che non siano i nani....liberatemiiii! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mando un coccodrillo a liberarti, ok? ;-P

      Elimina
  3. bentornata! sono super carini questi animaletti!!!!!!!!!
    Anche io voglio del tempo nano-free, come si fa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vuoi la ricetta? eccola qui: si mettono da parte la non-completa-fiducia verso i nonni (o verso chiunque altro non siamo noi), le manie di controllo e il senso di possesso tipico delle mamme italiane (tre requisiti che io ho in abbondanza) e si spedisce il nano al mare coi nonni: si diverte lui (tornerà viziato da morire, lo so!), si divertono loro e vi rilassate voi!!
      fino a una settimana fa avevo dubbi e sensi di colpa preventivi, adesso posso solo dire che, una volta ogni tanto, è proprio una manna!!! :-D

      Elimina
  4. magari qualcuno se li prendesse un paio i giorni sti nani... mi spiace che tu abbia soggiornato di nuovo presso l'asl ( o ULSS? ma perchè in Italia cambiamo i nomi invece che migliorare il servizio?) . L'importante è
    che ti eia ripresa .Elisabetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì, la mia vacanza non sarebbe stata completa senza una visita all'ospedale locale!! :-( e sulla questione dei nomi sono d'accordissimo... ogni volta che ci vado hanno una sigla diversa!!

      Elimina
  5. :-D felice che ti siamo piaciuti... voglio vedere le vostre versioni eheh?!?!?

    RispondiElimina
  6. Nano-free quest'anno ancora non se ne parla, l'anno prossimo mi sa che cedo... ma stai bene? Mi spiace che tu stia male di nuovo, e mi dispiace anche perché mi ricordo i tuoi vecchi post e forse ho capito che è successo... ti mando un abbraccio virtuale...
    Quanto agli animaletti sono fantastici, ora pinno tutto e l'anno prossimo li voglio assolutamente in raccolta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se sto bene?!? domanda di riserva?
      non riesco a uscire da un casino sanitario che già entro in un altro... più che un dottore qui mi ci vuole un esorcista... conosci qualcuno bravo?!? :-(

      Elimina
    2. ...io sono convinta che l'unica cosa che funzioni siano tante risate abbinate con un po' di pisolini tattitici ben piazzati!

      Elimina
  7. Mi dispiace tanto!
    Gli animali sono uno più bello dell'altro! Brava come sempre!
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...