mercoledì 30 ottobre 2013

Il PAPLET, ancora lui... con schede tutte nuove! (Homemade TOYS)


Ve lo ricordate il PAPLET? Il super-gioco che ha conquistato il nano da quando aveva un anno e mezzo, che gli ha insegnato i colori, l'ha fatto giocare coi particolari e iniziato ai piaceri del memory? Ecco, proprio lui.
Adesso che Tommaso ha varcato la soglia dei tre anni non potevamo certo mandarlo in pensione, così abbiamo inventato nuove schede, per nuovi giochi...


Sui tappi questa volta ci sono gli animali e sulle schede 4 diversi giochi da fare con loro:
DOVE VIVONO (il leone nella savana, il pinguino al polo, lo squalo nel mare, il ranocchio nello stagno e così via... Tommaso va matto per "il gioco degli ambienti"!)
COSA MANGIANO (il tappo col leone va sopra la zebra, quello con lo squalo sopra al pesce, quello con la mucca sopra l'erba eccetera eccetera)
LE OMBRE (ogni animale sui tappi va poggiato sull'ombra corrispondente)
e DAL PARTICOLARE AL GENERALE (ogni animale si tappi va poggiato sul particolare che gli appartiene)*.

TROVATE LE SCHEDE QUI (quelle nuove sono in alto, contrassegnate con NEW!)

Per chi invece non vuole, non riesce o non ha tempo di costruirlo, ma vorrebbe comunque godere degli infiniti piaceri del PAPLET, noi ne abbiamo fatto qualcuno in più, questa estate, e lo vendiamo impacchettato in morbidi sacchetti di stoffa riciclata (tanto per non smentire la vocazione eco di questo gioco), dipinti a mano. Il prezzo è di 25 euro, comprese le spese di spedizione.
E questo è tutto quello che vi arriva a casa:


Enjoy your PAPLET! :-D

* Quest'ultima scheda va a "sostituire" il gioco Dal particolare al generale che avevamo fatto all'inizio: in quello i particolari erano sui tappi, che quindi non erano utilizzabili con altre schede. In questo modo con un solo tipo di tappi (gli animali) potete fare 4 giochi diversi!

19 commenti:

  1. Wow! Wow! woooow! Sono andata subito a leggere l' altro post relativo che è' più' adatto alla fase del mio gnomo!mi piace un sacco...lo ripropongo subito!
    Buonagiornata! Miro'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, è un gioco bellissimo (non l'ho inventato io eh? sia chiaro!) che va bene da un anno e mezzo - due in poi. Il gioco dei particolari degli animali (che ti consiglio di fare con le nuove schede, così i tappi con gli animali li puoi usare in futuro anche con le altre schede) Tommaso lo faceva a 20 mesi! :-)

      Elimina
  2. bellissimo! quasi quasi mi cimento anch'io... poi a seconda dei tappi e delle schede il gioco può essere adatto sia al quasi 5enne che al quasi 3enne... che non è male!
    sai che ieri ho stampato la tua "zoologia dell'inserimento scolastico" e l'ho portata a scuola ...si sono morti dalle risate!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) maddai!!! addirittura l'hai portato a scuola?!?
      Il paplet secondo me va bene per qualsiasi età: coi numeri sui tappi si può insegnare a contare, a fare le operazioni aritmetiche (scrivendo le addizioni sulla scheda e mettendoci sopra il tappo col risultato); si può imparare l'inglese (ad esempio, sulla scheda scrivere i nomi dei colori in inglese e poggiarci sopra il tappo colorato) eccetera eccetera. Di idee ne ho ancora moltissime, ma avendo pochissimo tempo per realizzarle (anzi, NIENTE tempo) aspetto almeno che Tommaso sia in grado di farle...
      Se vi interessa, che volete farlo e personalizzarlo, vi carico qui sul blog la scheda coi cerchi bianchi, personalizzabile da voi... :-)

      Elimina
    2. servono quelli del latte fresco (ma anche di alcuni succhi di frutta vanno bene). se non lo usate, ti basta andare in un bar e chiedergli di metterteli da parte: in una settimana hai tutti i tappi che ti servono e anche di più! :-D

      Elimina
  3. adoroooo, devo mettere in moto la mia stampante perchè altrimenti mi perdo tutte queste meraviglie! ;-)

    RispondiElimina
  4. Ok è ora di andare a comprare il toner! Stupende le nuove schede Franci!!! Le preparo per la cassetta della posta da cameretta ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente sì, toner nuovo!! io sono tornata alla stampante in b/n e ogni volta che voglio stampare qualcosa di colorato vado in cartoleria... :-(
      sono felice ti piacciano le nuove schede... un po' di restyling ci voleva!! :-D

      Elimina
  5. wow queste ci mancano
    sono stupende
    piaceranno moltissimo ad entrambi i giovani esploratori1
    grazie

    RispondiElimina
  6. ADORO!!! Lo realizzo in duplice versione, una per la nanetta e una per la nipote quasi treenne... ormai si azzuffano per i giocattoli e credo sia cosa buona e giusta che ognuna abbia il proprio Paplet... a maggior ragione ora che ci sono schede a più step! :)
    Bello anche che metti in vendita il tutto, soprattutto in vista del Natale! Baciii!

    RispondiElimina
  7. bisogna aggiornare subito il nostro paplet!!!
    stupende le nuove schede, bravissima! e grazie :-)

    RispondiElimina
  8. WOW... è bellissimo vedere quante persone lo hanno effettivamente fatto, il PAPLET!! :-D
    come è andato? ai vostri nani è piaciuto?

    RispondiElimina
  9. Fantastico anche come gioco da macchina!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmm...ma i tappi non rotolano ovunque ad ogni curva? cmq tentar non nuoce!! :-D

      Elimina
  10. Ciao Francesca!
    bello il tuo blog!!
    Buona domenica
    Roberta

    RispondiElimina
  11. FA-VO-LO-SO!
    io non so fare nulla ma ho la testa che frulla di domande :)
    - se si plastificassero le schede con la carta adesiva trasparente del brico?
    - si puo' chiudere il tabellone sui tre lati tipo busta? mi sembra piu semplice per me che con il feltro che non saprei come attaccare (non ho la colla a caldo, solo del vinavil... credo e non sono sicura di cosa sia il feltro.. che vergognaa)
    - si potrebbe fare il tabellone con 2-3 cartoncini attaccati? cosi tagliandone uno alla volta dovrebbe essere piu semplice fare i buchi (spero)...
    grazie è veramente una gran realizzazione :)
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vado a rispondere :-) :
      - certo, le schede si possono plastificare, non cambia assolutamente nulla tranne, eventualmente, le dimensioni: non so bene come è la plastificatura del brico ma se si crea un bordo di plastica esterno alla scheda questa aumenta un po' di dimensioni: bisogna stare attenti che corrispondano sempre i disegni ai buchi.
      - il velcro (ho detto feltro?!?) è lo strap... quella specie di doppio nastro (uno morbido e uno con una sorta di mini-aghetti ricurvi, che si attaccano tra loro...) che sicuramente avrai visto mille volte ma che non sai si chiama velcro - nemmeno io lo sapevo fino a poco fa! comunque io ti sconsiglio di chiudere il paplet su tre lati: diventa molto più macchinoso estrarre le schede e posizionarle bene. Se non vuoi usare il velcro (che puoi attaccare al cartone con due semplici colpi di spillatrice) puoi attaccarci due nastrini che si annodano tra loro tenendolo chiuso.
      - se vuoi fare il tabellone multistrato fai pure... si vede che hai voglia di ritagliare!! :-D io sinceramente preferisco fare i buchi una sola volta, con un coltello ben appuntito... 12 buchi sono più che sufficienti per la mia pazienza!!! :-P
      Buon lavoro!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...