venerdì 21 febbraio 2014

LIBRI per bambini: Chi me l'ha fatta in testa?


Buon venerdì a tutte, 
un'altra settimana di scuola e lavoro è passata, non si sa come siamo sopravvissuti e vogliamo festeggiare i due giorni a casa (festeggiare si fa per dire... benedetta sia la scuola e il lunedì!) con un libro piccolo piccolo, che da noi ha riscosso un grande, grandissimo successo.
Chi me l'ha fatta in testa è un classico per bambini che moltissimi di voi già conosceranno. 
Per chi non lo conosce, è il momento di presentarvelo, in formato e costo ridotto, ma con le stesse favolose, leggerissime illustrazioni.

Succede un giorno che la piccola Talpa mette la testa fuori dal suo buco e splic! (prima risata del nano) una salsiccia marroncina e puzzolente le cade in testa.
"Ma che schifo!" esclama la piccola Talpa (seconda risata), e si mette a interrogare tutti gli animali che incontra per capire chi è stato quel disgraziato che gliel'ha fatta in testa.
Ovviamente le dichiarazioni d'innocenza non bastano, occorrono le prove, e tra papataff, pruff, puff puff puff e inquientantissimi glan-di glan-di glan-di, gli animali scagazzano ovunque (terza, quarta e quinta risata). Ma del colpevole nemmeno la puzza, tanto per restare in tema.


Solo con l'aiuto di due esperte del settore la piccola Talpa riesce a scoprire chi gliel'ha fatta in testa. 
E allora sarà vendetta, tremenda vedetta! :-D

Se questo libro vi manca non aspettate ad aggiungerlo alla vostra libreria: farà la gioia vostra e dei vostri nani.
E a proposito di librerie: domani Marta inaugura quella gran figata di libreria nonché family store che è Bufò. Se siete di Torino e dintorni non mancate all'inaugurazione, da parte di tutte noi altre: in bocca al lupo Marta!! :-D 

18 commenti:

  1. io adoro questo libro. e anche i miei bimbi.
    dei nostri amici hanno regalato a una figlia di altri amici la versione pop-up...con le cacche tre-d praticamente! superlativo!

    RispondiElimina
  2. anche a noi è piaciuto un sacco ai nostri tempi! E c'era così piaciuto che c'eravamo comprati pure la talpa in stoffa!! Ciao baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uhu... la talpa in stoffa con la cacca in testa... mi stai tentando!!! :-D

      Elimina
  3. uuuuh mancaaaaaaa...! Da correre a comprarlo!!!!

    RispondiElimina
  4. Un classico direi, anche a casa nostra ha spopolato.

    RispondiElimina
  5. ehehe lo conosco!!!! lo hanno regalato per natale un paio di anni fa al figlio di Serena (io imparo con la felicità), e quel natale eravamo insieme, e a me piacque moltissimo!! In bocca al lupo a Marta - che non conosco - ma aprire una libreria così è una bellissima iniziativa!!

    RispondiElimina
  6. un classico! Comprato per noi, regalato tantissimo e fa ancora bella mostra nella libreria dei figli (che continuano a regalarlo agli amici ultraventenni)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si infatti, è grazie a te che è arrivato anche qui!! :-)

      Elimina
  7. è un libro fantastico che ai miei è piaciuto tantissimo...anche qui risate su risate! chissà perchè la cacca desta tanta ilarità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non lo so... ma tommaso è disposto a mangiare i ceci solo se ad ogni cucchiaio fa finta di fare (grazie a loro) la cacca di un animale diverso... tanto per sottolineare la questione "cacca-passion"... :-)

      Elimina
  8. Ma tutti lo conoscono, tranne io? Che vergogna! Bisogna rimediare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io non lo conoscevo, e mi sto già sbellicando dalle risate, lo voglio!

      Elimina
  9. Bellissimo! Peccato che la ristampa sia in miniatura, ma comunque vale la pena procurarselo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho la versione in miniatura e devo dire che la apprezzo comunque, anzi! la libreria di tommaso si sta pericolosamente avvicinando al suo limite di capienza... Però mi sembra strano che non facciano più il formato grande... :-O

      Elimina
    2. boh, i miei librai hanno detto così.Mi sa che la Salani ha fatto lo stesso per un altro libro…comunque piccolo o grande ne vale la pena

      Elimina
    3. Allora, se l'hanno detto i librai... altre case editrici so che fanno il doppio formato, ma magari questo è un vecchio cult che mantengono sugli scaffali senza però volerci spendere molto come stampa... :-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...