lunedì 8 giugno 2015

IL LIBRO DEGLI ALBERI con scheda free-printable

Buon lunedì!
Iniziamo la settimana con un progettino facile facile e dal sapore estivo, adesso che è bello stare fuori e gli alberi sono un'esplosione di colori e profumi.


Il libro degli alberi (che da noi, per estensione, ha finito per raccogliere tutto ciò che è verde, comprese le erbacce del giardino) è la "versione quattrenne" di un vero e proprio erbario, che è una cosa bellissima da realizzare, a quattro, quattordici o quarant'anni.
Il nostro erbario è fatto a fisarmonica (cosa che più è piaciuta al nano) e questo è tutto quello che serve:


Semplicemente, si piega a fisarmonica la striscia di cartoncino e si riempie il libro di foglie. 
Noi le abbiamo attaccate coprendole con lo scotch alto, in modo da preservarne il colore anche dopo mesi, ma anche il vinavil va benissimo.

Il libro era iniziato, molto sobriamente (e noiosamente, lo ammetto), così...


...ma, come è giusto che sia, è proseguito così...


Il libro a fisarmonica può essere sfogliato come un libro tradizionale, ma può essere srotolato, piegato, rovesciato, diventando una stella, una strada, un lungo serpente...


Una cosa del genere è adatta a un quattrenne. 
Ma per i più grandi sarebbe bello costruire un erbario un po' più serio scrivendo, oltre al nome dell'albero, dove si trovava e quando è stata presa la foglia, disegnando la forma della chioma, i fiori e i frutti.
O andare ad esplorare il bosco muniti di una scheda da "classificatori di alberi" come questa qui sotto:


Scaricate, stampate e buone esplorazioni!! :-D

p.s. Non tutti conoscono i nomi degli alberi che incontrano come se niente fosse. Io, tanto per fare un esempio, sono tra quelli che non distingue un ciliegio da un pero e che divide le specie vegetali in "erbe, cespugli, alberi e abeti". 
Se appartenete anche voi alla categoria non rinunciate al piacere di un erbario. 
Semplicemente munitevi di chiavi dicotomiche (eccone QUI una per gli alberi), e la classificazione diventerà una vera, divertente caccia al tesoro!!

12 commenti:

  1. Che bello ho sempre desiderato fare anch'io qualcosa di simile a questo con i miei bimbi ma mi sono sempre bloccata proprio perchè sono un po' ignorante in materia e aspettavo di trovare un libro adatto ai bambini per la classificazione di foglie. Ma penso che prima o poi proverò a realizzarlo con i miei bambini. Favoloso sarebbe farlo anche con i fiori...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ovviamente sì e credo che le chiavi dicotomiche per le specie erbacee siano ancora più diffuse. Comunque se segui il link che ho messo vedrai che, con molti alberi, vai proprio sul sicuro!!!
      Noi siamo fortunati... io sono un pollice nero ma il babbo è un forestale!!! :-D

      Elimina
    2. mmm... Perfetto per il progetto che ho in mente per l'estate! Grazie per il pdf, ci sarà utilissimo!

      Elimina
    3. Di niente! Stampalo grandi... avrai più spazio per i disegni!!! :-D

      Elimina
  2. beh papà forestale è una garanzia per questo genere di cose... grazie ancora ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, se non ci fosse lui credo che avremmo riempito il libro con aghi di pino, qualche foglia di eucalipto, gelsomino... cose così... ;-P

      Elimina
  3. Mi hai dato una bella idea per la nostra vacanza estiva in montagna, così la raccolta di cimeli lungo il cammino avrà finalmente un senso e si trasformerà in un ricordo della vacanza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti un album della vacanza per alberi e' una bella idea... grazie!!! :-)

      Elimina
    2. L'ho fatto! Ho preparato un libriccino per la nostra prossima vacanza, se ti va di vederlo lo trovi sul mio blog, l'ho postato ieri.

      Ciao e grazie mille per l'idea!

      Elimina
    3. bellissimo e complimenti!! felice, anzi felicissima di esserti stata utile!! :-D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...