lunedì 15 dicembre 2014

Idee regalo DIY per bambini: il DIDO' col cinturone ed etichette free-printable

L'anno scorso Giada aveva avuto un'idea bellissima: usare la base del didò fatto in casa come regalino per nani. Semplice, veloce, rigorosamente home-made e delizioso a vedersi. 
E il regalo non è solo una pasta modellabile profumata e morbidissima, ma anche il lavoro per impastarla insieme alla mamma, l'attesa mentre si cuoce, la meraviglia delle gocce di colorante che si diffondono nella pasta (quella è, in assoluto, la parte che preferisco).

Ovviamente io, come regalo, l'ho usato. 
Magari avrei potuto evitare, come destinatario, proprio il bambino a cui era appena nato il secondo fratellino e la cui mamma quindi avrà avuto tutt'altro da fare che impastare didò (e che immagino mi avrà mentalmente mandato a quel paese), comunque a me come regalo è piaciuto un sacco. 
Ed ho deciso di replicare, con qualche piccola modifica. 
Ed ecco quindi che vi presentiamo, in tutto il suo orgoglio di baffutissimo sceriffo...

giovedì 11 dicembre 2014

Giochi di PRECISIONE: SEWING KIT con SEWING CARD free-printable

Conoscete le sewing card
Sono sicura di sì, ma nel caso non vi avessero ancora convertito al loro ossessivo utilizzo, ecco qui un post semplice semplice su cosa sono e sui loro indubitabili benefici:
dicesi sewing card un disegno - possibilmente stampato su cartoncino - in cui alcuni elementi vanno "disegnati" con fili di lana e/o cotone, cucendo attraverso dei buchi. 
Adatte a tutte le età, le sewing card sono particolarmente indicate per bambini oltre i 4 anni, per sviluppare manualità fine e precisione, per allenare pazienza e concentrazione nonché per concedere a genitori provati dal clima pre-natalizio quei 20 minuti di silenzio e tranquillità necessari a impacchettare regali o - se siete messi peggio - a stilare liste di cosa-regalo-e-a-chi.

Indispensabile accompagnamento delle sewing card è - ovviamente - il sewing kit, ovvero un kit di cucito per bambini piccini picciò, che avevamo visto mesi fa QUI e che abbiamo reinterpretato usando uno di quei vecchi, vecchissimi astucci di legno che andavano di moda ai tempi di pennini e calamaio.

Se anche voi volete cimentarvi nella - modesta - impresa di costruire un kit di cucito tutto dedicato ai bimbi (anche per usarlo - perché no? - come idea regalo per Natale) ecco quello che vi serve:

Una volta preparato il materiale, cucire è un gioco - divertente - da ragazzi!!!

giovedì 4 dicembre 2014

Il regalo di Natale goloso: MUESLI croccante con ETICHETTA free-printable

Quest'anno i nostri regali di Natale saranno di tre tipi:
home-made (da me o da altri)
libri (possibilmente con una storia alle spalle)
e mangerecci.
Dei regali homemade ci sarebbe troppo da dire e alcuni di quelli fatti da me potete trovarli QUI;
per quanto riguarda invece la parte mangereccia, la farà da padrone lui... il muesli croccante!

Premetto che per noi i fiocchi d'avena sono qualcosa di immangiabile persino per i pettirossi, per cui non eravamo grandi amanti del muesli e affini... ma dopo aver trovato e provato questa ricetta su GenitoriCrescono abbiamo dovuto drammaticamente ricrederci... dico drammaticamente perché da allora tutti i buoni propositi di dieta da parte di Valerio sono andati a farsi benedire e i miei... beh, io ho smesso di fare buoni propositi da circa 4 anni per cui non mi sono sentita in colpa più di tanto...

Ed è quindi con le mani ancora sporche di miele e cioccolata che vi diamo un caloroso, anzi, un goloso consiglio:

lunedì 1 dicembre 2014

DIY sewing PROJECT: la BORSETTA-PESCE di Gaia per bambini fichissimi

Occhei, confesso: fino a poco tempo fa io non la conoscevo, Gaia Segattini
O meglio, la conoscevo di fama, come qualcuno che tutti nominano e che hai capito chi è, ma a cui non ti sei mai presentato e con cui non hai mai parlato. Bene adesso ci ho parlato. O meglio, l'ho letta, l'ho riletta, mi sono beata alla vista di fotografie perfette e ho perso un numero schifoso di ore a girovagare nel suo blog. 
E beh, Gaia, se passi di qui, sappi che ti amo.
Ed è direttamente da un suo post che nascono loro... le borsette-pesce

venerdì 28 novembre 2014

LIBRI per bambini: Le pozioni segrete della dottoressa Puffendorf

Avrei voluto chiudere la settimana in bellezza sculettando in salotto e cantando a squarciagola "è venerdì! è venerdì!! finalmente è venerdì!!!" invece sì, è venerdì, ma nel frattempo il nano s'è ammalato. E quindi addio serie quasi da record di immuno-resistenza in periodo scolastico, addio sogni di gloria (o anche solo di socializzazione) per il finesettimana. Ci attendono luuuuunghi giorni nel divano, abbozzolati in coperte di lana, con una neonata da tenere a debita distanza e un quattrenne affamato di coccole, attenzioni e letture. Per fortuna però abbiamo lui, uno dei libri preferiti di Tommaso in questo periodo: Le pozioni segrete della dottoressa Puffendorf.

Di questo libro innanzitutto mi piace il fatto che la dottoressa, la scienziata più famosa del mondo, sia una donna. Tanto per, ancora una volta, superare stereotipi di genere e gabbie mentali. 

Questa dottoressa in particolare (una tipa riccia coi capelli e la scrivania in disordine, dal cognome quasi impronunciabile e le dita sporche d'inchiostro) lavora in un laboratorio meraviglioso, un posto pieno di confusione e alambicchi, macchinari cigolanti e vapori colorati. E, sopra un bancone, la gabbietta di Cip, il suo amato porcellino d'India.

 

martedì 25 novembre 2014

GIOCHI DI NATALE free-printable per riempire il Calendario dell'Avvento (e non solo)

Eccoci qui, come promesso, a mostrarvi e regalarvi giochi free-printable per riempire il Calendario dell'Avvento di quest'anno. 
O per impegnare i nani nei pomeriggi del dicembre a venire mentre voi vi concedete una tazzona di cioccolata calda o cazzeggiate su internet alla ricerca dei regali (handmade... vero? vero?!?).
O da usare come tovagliette-gioco per la cena della vigilia.
Insomma fate voi. Ma non perdeteveli, d'accordo?!? :-D


Sono giochi per 3-4-5enni con mano ferma e testa curiosa, labirinti in cui non-perdersi, problemini, differenze da trovare, eccetera. QUI trovate il pdf con 9 file da scaricare e stampare, mentre qui sotto c'è una piccola anteprima...

domenica 23 novembre 2014

CHRISTMAS time: CALENDARIO DELL'AVVENTO 2014 ovvero Una barba piena di sorprese

Messi a nanna i pargoli, infilato il pigiama e i calzettoni di lana, tra le mani una tazzona di tisana bollente di quelle che ti manderanno al bagno tutta la notte, questa sera posso reputarmi molto ma molto soddisfatta di me stessa… ho finito di preparare il calendario dell’avvento! E manca ancora una settimana alla data di scadenza!!! Roba da non credere insomma…
Il tutto grazie alla solida e sempre vincente accoppiata semplice-e-veloce, con risultato tutto sommato decente e soprattutto non-barboso… al contrario, qui il pezzo forte è proprio la barba!!

giovedì 20 novembre 2014

CHRISTMAS time: GALLE DI NATALE

Già ci tocca pensare al Natale?!?! :-O 
Ebbene sì, sono sicura che avete già fatto la lista dei regali e la suddivisione dei pranzi tra rami della famiglia (ehm... io ancora no!!).
Ci tocca quindi dare inizio anche alla consueta tornata di post natalizi e quest'anno lo facciamo con un'idea per l'albero di Natale. Voi siete pronti ad addobbarlo (o magari lo avete già fatto?!?)
Noi lo faremo tra una decina di giorni (non vedo l'ora!!) ma nel frattempo stiamo finendo di preparare addobbi DIY dal profumo di bosco... le palle - o meglio, galle - di Natale. 

Se anche voi volete cimentarvi nella - semplicissima - impresa, tutto quello che vi serve sono colori, nastri e brillantini a go-gò e una lunga passeggiata nel bosco, che non fa male nemmeno d’inverno…



Il colore non è esattamente natalizio e non è quello che avrei scelto io, ma quando dai potere decisionale a un nano, il minimo che ti possa succedere è che ti si scombini tutto l’outfit dell’albero!! ;-P
A prestissimo, con il calendario dell'avvento 2014!